Quantcast

Aquaman 2: cast, data di uscita e tutto quello che sappiamo sul sequel

Il sequel di Aquaman è in lavorazione, ma i fan del supereroe statuario dovranno aspettare il 16 dicembre 2022 per vederlo al cinema. Quanto ne sappiamo di Aquaman 2?

Acquaman- foto instagram.com

Aquaman ha riscosso un enorme successo, tant’è che a un certo punto la Warner Bros. ha parlato sia di un Aquaman 2 (che è in lavorazione) che di un ulteriore capitolo.

Ben presto, più precisamente il 16 dicembre 2022 nelle sale americane, potremmo rivedere Arthur Curry, alias Aquaman, tornare sul grande schermo nel secondo capitolo della saga girato da James Wan.

Insomma Jason Momoa tornerà a vestire i panni del supereroe della DC Comics metà essere umano e metà figlio di Atlantide. Ma quanto ne sappiamo di Aquaman 2 in uscita?

Acquaman, dove eravamo rimasti

Il primo Acquaman ci ha mostrato il viaggio del personaggio creato da Paul Norris e Mort Weisnger alla scoperta delle proprie origini e dei suoi poteri.

La pellicola finisce con la vittoria di Acquaman sul fratellastro Orm e la conquista del trono legittimo dei sette mari. Al fianco del nuovo re di Atlantide c’è la fantastica Mera, guerriera del fuoco e sua alleata.

Aquaman 2: Cast e tutto quello che sappiamo

“Ci saranno tantissime novità di ogni genere. Sarà una produzione gigantesca.” È con queste parole che l’attore hawaiano Jason Momoa ha descritto il nuovo capitolo della saga durante la premier di See.

Quello che sappiamo su Aquaman 2 è che vanterà una sceneggiatura firmata da David Leslie e JohnsonMcGoldrick e la regia di James Wan.

Per quanto riguarda il cast, oltre Jason Momoa nel ruolo del protagonista e Amber Heard nelle vesti di Mera, dovrebbero tornare i personaggi di Orm interpretato da Patrick Wilson e Black Manta portato in vita da Yahya Abdul-Mateen II.

A quanto pare ci saranno anche Dolph Lundgren nel ruolo del re della tribù di Atlantide Xebel (Nereus), Nicole Kidman nelle vesti della regina di Atlantide e mamma di Arthrur (Atlanna), Temuera Morrison come padre del protagonista (Tom) e Ludi Lin nei panni del comandante del regno (Captain Murk).

Gli ostacoli di Aquaman 2

In realtà, anche se la data di uscita nei cinema americani non è mai cambiata, Aquaman 2 ha avuto vari problemi, rallentamenti e blocchi che hanno rischiato di lasciarlo nel cassetto.

La presenza di Amber Heard nelle vesti di Mera non è andata giù ai fan di Johnny Depp per via della vicenda delle violenze domestiche. I fan dell’attore (allontanato da Animali Fantastici 3 per lo stesso motivo) hanno lanciato una petizione per cacciarla dal film. Tuttavia Warner Bros. non ha dato seguito alle loro richieste.

E ancora, l’attore aveva minacciato di sabotare le riprese del film se i lavori di realizzazione del telescopio Thirty Meter Telescope sul vulcano dormiente e luogo sacro hawaiano Mauna Kea non fossero cessati. Per fortuna la situazione è rientrata e Aquaman 2 ci sarà.