Quantcast

Asia Argento e Fabrizio Corona si baciano, la mamma dell’attrice: “Un periodo in clinica non ti guasterebbe”

Asia Argento e Fabrizio Corona si sono baciati e le foto sono finite guarda caso sul settimanale di gossip Chi, dove scrive il grande amico dell’ex re dei paparazzi italiani, Gabriele Parpiglia. Se fino a qualche settimana l’ex marito di Nina Moric voleva “riprendersi” la sua ex fidanzata Silvia Provvedi, ora il controverso e chiacchierato personaggio tv sta flirtando con l’ex giudice di X Factor 2018. Un flirt che è stato sonoramente bocciato e deriso dal popolo della Rete, poiché secondo molti sarebbe soltanto una trovata pubblicitaria con un solo scopo: business, come direbbe la vamp Tina Cipollari.

Asia Argento e Fabrizio Corona – Foto: Instagram

Dopo la bomba sganciata da Lele Mora, che ha confessato di aver avuto rapporti sessuali con Fabrizio Corona, ora il papà vip di Carlos è finito di nuovo al centro della cronaca rosa per questi baci con l’ex compagna di Asia Argento.

Asia Argento parla del flirt con Corona

«Ci siamo conosciuti per lavoro – ha detto Asia – e quando ci siamo incontrati una chiacchierata di due minuti si è prolungata due ore. Quando parlavamo, senza alcuna barriera, ho colto un dolore che ci accomuna, forse perché entrambi arriviamo da un momento di sofferenza e forte ingiustizia. Spiritualmente ho visto dentro di lui qualcosa di rotto, che poi c’è anche dentro di me e, forse, vedere così la sua anima, mi ha portato ad abbracciarlo e ha fatto nascere una grande empatia».

«Fabrizio è un ragazzo intelligente – ha proseguito Asia – e se usasse questa dote per fare del bene potrebbe davvero creare qualcosa di grande. Il fatto è che lui davanti al bivio tra bene e male sceglie sempre la strada sbagliata… ma d’altronde, a lui come a me manca la saggezza di vita. Anche mia madre mi ha detto: “Non fidarti di lui”, però, che cosa devo fare? Ci dipingono come dannati, già vedo i titoli dei giornali “ecco Bonnie&Clyde”, ma in realtà siamo due anime buone, la nostra è solo rabbia. Ho vissuto gli ultimi mesi come un’eremita nel dolore e se oggi ho trovato l’affetto in una persona che si chiama Fabrizio Corona, lasciatemi in pace. Se dovesse tradire la mia fiducia? L’ho messo in conto, perde lui».

Visualizza questo post su Instagram

CLAMOROSO SCOOP SU CHI LE FOTO DI ASIA ARGENTO ABBRACCIATA A FABRIZIO CORONA. «CI SIAMO CONOSCIUTI PER LAVORO ED È STATA UN’EMPATIA IMMEDIATA. CRITICATEMI PURE, MA LASCIATEMI VIVERE. HO VISSUTO GLI ULTIMI MESI COME UN’EREMITA IMMERSA NEL DOLORE E SE OGGI HO TROVATO L’AFFETTO DI UNA PERSONA CHE SI CHIAMA FABRIZIO CORONA, LASCIATEMI SOGNARE IN PACE. CI DIPINGONO COME DANNATI, MA IN REALTÀ SIAMO DUE ANIME BUONE, LA NOSTRA È SOLO RABBIA». «Ci siamo conosciuti per lavoro e quando ci siamo incontrati una chiacchierata di due minuti si è prolungata due ore. Quando parlavamo, senza alcuna barriera, ho colto un dolore che ci accomuna, forse perché entrambi arriviamo da un momento di sofferenza e forte ingiustizia. Spiritualmente ho visto dentro di lui qualcosa di rotto, che poi c’è anche dentro di me e, forse, vedere così la sua anima, mi ha portato ad abbracciarlo e ha fatto nascere una grande empatia», racconta Asia Argento in una clamorosa un’intervista verità a Chi, in edicola da mercoledì 7 novembre, dove è fotografata insieme a Fabrizio Corona durante un pranzo tra baci appassionati e abbracci. «Fabrizio è un ragazzo intelligente e se usasse questa dote per fare del bene potrebbe davvero creare qualcosa di grande. Il fatto è che lui davanti al bivio tra bene e male sceglie sempre la strada sbagliata… ma d’altronde, a lui come a me manca la saggezza di vita. Anche mia madre mi ha detto: “Non fidarti di lui”, però, che cosa devo fare? Ci dipingono come dannati, già vedo i titoli dei giornali “ecco Bonnie&Clyde”, ma in realtà siamo due anime buone, la nostra è solo rabbia. Ho vissuto gli ultimi mesi come un’eremita nel dolore e se oggi ho trovato l’affetto in una persona che si chiama Fabrizio Corona, lasciatemi in pace. Se dovesse tradire la mia fiducia? L’ho messo in conto,perde lui».Asia,riguardo all’esclusione da “X Factor” dice: «Dall’esterno è facile pensare “tanto sono ricchi e famosi”, ma io ho perso un lavoro. Mantengo da sola due figli, pago un mutuo, sto vivendo un periodo di insicurezza finanziaria. Dietro c’è un “movimento” contro me che viene da lontano. Sky? Non ce l’ho con loro. Sogno di lavorare con #mariadefilippi ‘.

Un post condiviso da Gabriele Parpiglia (@gabrieleparpiglia) in data:

Per quanto riguardo l’esclusione da X Factor 2018 ha affermato: «Dall’esterno è facile pensare “tanto sono ricchi e famosi”, ma io ho perso un lavoro. Mantengo da sola due figli, pago un mutuo, sto vivendo un periodo di insicurezza finanziaria. Dietro c’è un “movimento” contro me che viene da lontano. Sky? Non ce l’ho con loro. Sogno di lavorare con Maria De Filippi».

La blogger de Il Fatto Quotidiano e opinionista tv Selvaggia Lucarelli ha commentato il flirt su Twitter, cinguettando “Asia Argento è passata da una notte in hotel con un giovane presunto estorsore a un estorsore accertato. Le donne hanno bisogno di certezze”.

Volano insulti tra Asia e la madre Daria sui social

La mamma dell’attrice e regista italiana non l’ha presa bene. Daria Nicolodi ha cinguettato: «Due signori di mezza età con felpa e cappuccetto che si baciano… un po’ inguaiati e inguaianti. Mia figlia Asia Argento mi scrive: la mia era una sciarpa non un cappuccio. Fai schifo. Sei una donna pessima, madre già lo sai, una fallita, sola nel mondo. Torna nel tuo dimenticatoio. Ora hai veramente esagerato. Fo***ti tr**a”».

La mamma di Asia è molto preoccupata: «Più tr**a di voi lo spero, che siete così innocenti. Un periodo in clinica non ti guasterebbe. Siamo tutti preoccupati per te. Non parlare più di me. Se voglio, so farlo da sola. Non osare attribuirmi cose che non ho detto. Corona ha scritto dei bei libri dal carcere – ha proseguito la signora Daria -, hanno una loro freschezza. C’est tout […] Sii gentile e prudente con le esternazioni che mi riguardano, please. La tua vita è pubblica, la mia no. Grazie. Chi è causa del suo mal pianga se stessa».