Quantcast

Asia Argento ricorda Anthony Bourdain in tv: “Mi ha lasciato un vuoto incolmabile”

Asia Argento ha rotto il muro del silenzio sul suicidio del compagno Anthony Bourdain durante un’intervista rilasciata a DailyMailTV. Il celebre cuoco, gastronomo e scrittore statunitense si è ucciso l’8 giugno scorso, impiccandosi con la cintura di un accapatoio in una stanza dell’hotel Le Chambard a Kaysersberg vicino a Strasburgo, in Francia.

Asia Argento e Anthony Bourdain – Foto: Instagram

L’ex compagna del cantante e musicista Morgan, Asia Argento, ha spiegato che la morte del partner Anthony Bourdain le ha lasciato un vuoto che non può essere riempito da niente.

La protagonista dello scandalo internazionale Jimmy Bennett ha confessato: “La prima reazione alla notizia che si era tolto la vita, è stata rabbia. Ora la rabbia mi ha tenuto viva perché la disperazione non ha fine”. La presentatrice tv, attrice e regista italiana si è sentita piena di rabbia per il senso di abbandono, perché Bourdain “aveva abbandonato me e i miei bambini”.

Per la prima volta, la figlia del celebre regista di film horror Dario Argento ha messo in luce la vicinanza del compagno ai figli. Il cuoco della tv aveva addirittura lasciato la figlia tredicenne Ariane, avuta dal matrimonio con l’ex moglie Ottavia Busia, pur di stare vicino ad Asia e ai suoi due amici.