A processo lo stalker di Barbara d’Urso: era già indagato per molestie a Nina Moric

A processo lo stalker di Barbara d’Urso. L’uomo era già indagato per molestie a Nina Moric. Oggi 4 marzo 2021 comparirà davanti al giudice e dovrà rispondere di stalking ed atti persecutori. L’uomo continua a ribadire, anche sui social, di essere il figlio adottivo di Barbara d’Urso. Inizialmente, riporta il sito Leggo, Barbara D’Urso aveva pensato a uno scherzo di cattivo gusto ma poi, compresa la gravità del fatto, è stato chiesto l’intervento della polizia postale la quale, grazie alle indagine portate avanti dal sostituto procuratore Francesco Dall’Olio, ha identificato il responsabile.

Barbara D’Urso – Foto: Facebook

Un uomo di 35 anni, ex comparsa dei salotti televisivi e già indagato per molestie nei confronti della showgirl Nina Moric. Nella giornata di oggi giovedì 4 marzo dovrà comparire davanti a Valerio de Gioia, giudice della prima sezione penale del tribunale di Roma, per rispondere delle accuse di stalking ed atti persecutori.

Napoli Today ha rivelato che durante l’udienza dovrebbe essere presente anche la famosa e popolare presentatrice di Domenica Live e Pomeriggio 5 come parte civile.