Alessandro Di Battista legge la sentenza di condanna di Marcello Dell’Utri: “Silvio Berlusconi ha pagato Cosa Nostra”

Alessandro Di Battista ha letto insieme al popolo del Movimento 5 Stelle la sentenza di condanna di Marcello Dell’Utri ad Arcore: “Silvio Berlusconi ha pagato Cosa Nostra. Berlusconi ha rafforzato quell’organizzazione criminale che ha fatto saltare in aria giudici come Falcone e Borsellino. E poi si vantano di fare la lotta alla mafia“.

Alessandro Di Battista durante un’iniziativa del M5S ad Arcore – Foto: Facebook

Di Battista del M5S ha attaccato il sistema malato e perverso dell’informazione in Italia, che mette in risalto e accentua qualsiasi diatriba interna al movimento fondato da Beppe Grillo e censura volutamente qualsiasi notizia shock riguardante l’ex premier Silvio Berlusconi.

“Non avrei mai pensato di venire ad Arcore per riportare quello che il sistema mediatico ha smesso di fare – ha detto Alessandro ai militanti pentastellati – Un popolo che non ricorda è un popolo di schiavi. Si può scegliere di votare il M5S o meno, ma non si può votare chi ha pagato Cosa nostra. E se i cittadini italiani fossero adeguatamente informati nessuno voterebbe un soggetto esperto di illegalità, che in un paese normale non starebbe in una villa con giardino lussuoso ma in carcere”.

Uno dei leader del M5S ha poi rilanciato la storia della tenuta berlusconiana, acquistata dalla marchesina Anna Maria Casati Stampa: “Metto in guardia sulla pericolosità sociale di Berlusconi… Grazie a questa villa Berlusconi è riuscito a ottenere un prestito in Banca Cariplo per 7,3 miliardi di lire: l’impero l’ha iniziato anche a costruire raggirando una minorenne orfana. Questo è il soggetto”.

Silvio Berlusconi ha annunciato al Tg La7 di aver dato mandato ai suoi legali di procedere nelle sedi opportune. Di Battista ha cinguettato su Twitter: “Che brutta fine la sua… una vita passata a scappare dai tribunali e ora vuole portare in tribunale un cittadino incensurato come me che ha solo detto la verità? Quereli pure, lei ha pagato Cosa Nostra, si vergogni, punto”.

Redazione-iGossip