Chi consuma regolarmente yogurt ha un rischio più basso di sviluppare tumori del colon-retto

Chi consuma regolarmente yogurt ha un rischio più basso di sviluppare tumori del colon-retto. Lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista medica Gut. I ricercatori della Washington University di St. Louis hanno esaminato più di 88.000 americani (32.606 uomini e 55.743 donne) che si sono sottoposti a colonscopia tra il 1986 e il 2012. Tutti i partecipanti allo studio avevano risposto a questionari sull’alimentazione (cibi assunti e frequenza di consumo).

Yogurt – Foto: Pixabay.com

Chi consuma yogurt almeno due volte la settimana hanno il 19 per cento di probabilità in meno di sviluppare polipi intestinali e il 26 per cento di probabilità in meno di sviluppare proprio quei polipi che più facilmente si trasformano in tumori maligni.

Sono stati riscontrati meno polipi intestinali tra gli uomini consumatori abituali di yogurt rispetto a coloro che lo mangiavano solo saltuariamente o mai, mentre non sembra verificarsi lo stesso effetto nelle donne.

Si pensa che i probiotici contenuti in questo derivato del latte influenzino positivamente la composizione della flora batterica, oggi chiamata in gergo “microbiota intestinale”, e che i “batteri buoni” neutralizzino alcune sostanze cancerogene e ne producano altre benefiche per le cellule dell’intestino. Inoltre lo yogurt eserciterebbe un’azione antinfiammatoria e aiuterebbe a mantenere integro l’epitelio intestinale.

Redazione-iGossip