Cibo e peso: perché ingrassiamo di più con l’avanzare dell’età?

Cibo e peso: perché ingrassiamo di più con l’avanzare dell’età? Su questo dilemma cruciale è stato condotto uno studio dall’Istituto Karolinska e dall’Università di Uppsala in Svezia e dall’Università di Lione in Francia. Alcune ricerche del passato avevano evidenziato tra le cause dell’aumento di peso quando si invecchia le fluttuazioni ormonali e la perdita di massa muscolare.

Donne obese – Foto: Pixabay.com

La nuova ricerca scientifica dimostra che dalla mezza età in poi cambiano alcuni processi interni al nostro organismo e in particolar modo gli adipociti, le cellule del tessuto adiposo, diventano più lente, indipendentemente dall’alimentazione e dall’esercizio fisico.

I ricercatori hanno analizzato per tredici anni la velocità del ricambio del grasso in 54 persone. In tutti si è visto che questa capacità di ricambio rallenta, portando a ingrassare e rendendo più difficile dimagrire.

Per quanto riguarda gli uomini, avere livelli bassi di testosterone rende più facile accumulare peso soprattutto dai 50 anni in su. La perdita di massa muscolare è uno dei principali fattori che porta al rallentamento del metabolismo. I muscoli consumano grandi quantità di glucosio. Più massa muscolare abbiamo, più il nostro corpo riesce a bruciare zuccheri e calorie.

Quali sono i rimedi? Gli studiosi sostengono che occorre fare anche esercizi di resistenza e di sollevamento peso per aumentare la massa muscolare e occorre mangiare più proteine.

Redazione-iGossip