Coronavirus, eparina per il trattamento di pazienti Covid-19: l’Aifa autorizza lo studio

Eparina per il trattamento di pazienti Covid-19. L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha autorizzato lo studio dell’Inhixacovid19, che prevede l’impiego del biosimilare di enoxaparina sodica, che ha un’elevata azione antitrombotica ed è uno degli anticoagulanti più utilizzati per la prevenzione e la terapia delle tromboembolie venose e arteriose nei soggetti sottoposti a interventi chirurgici o allettati. Al via i test su 300 pazienti.

Coronavirus – Foto: Pixabay.com

Il farmaco sarà fornito gratuitamente dall’azienda Techdow Pharma, filiale italiana della Shenzen Hepalink Pharmaceutical Group, a 14 centri italiani. A coordinare la sperimentazione Pierluigi Viale, ordinario di Malattie Infettive dell’Università di Bologna e Direttore dell’Unità Operativa Malattie Infettive del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi.

PSICOLOGI E PSICOANALISTI CONTRO PAURE E SCONFORTO: IL SERVIZIO CONTRO IL NUOVO CORONAVIRUS

L’idea di promuovere una sperimentazione anche nel nostro Paese nasce dopo i risultati incoraggianti ottenuti dagli studi in Cina, sia in vitro sia sui pazienti.

ARBIDOL E LA BUFALA SUL MIRACOLOSO FARMACO RUSSO CONTRO IL CORONAVIRUS

“Un altro importante tassello del nostro armamentario terapeutico verso Covid-19 entra nella fase di sperimentazione clinica, quanto mai necessaria per capirne al meglio il ruolo e l’applicabilità – ha dichiarato Viale, coordinatore dello studio –. Siamo grati ad Aifa per questa celere approvazione, che consentirà ai centri coinvolti di iniziare a lavorare per dimostrare il razionale di questa ipotesi scientifica. Abbiamo necessità di acquisire rapidamente evidenze e pertanto dobbiamo lavorare all’interno di trial clinici, associando alle nostre intuizioni e speranze il necessario rigore metodologico”.

CORONAVIRUS, ROCHE CEDE GRATIS IL FARMACO PER L’ARTRITE REUMATOIDE

Già a gennaio scorso l’Organizzazione Mondiale della Sanità aveva raccomandato di prevenire il tromboembolismo venoso nei soggetti infetti da SARS-CoV-2 ricorrendo alla somministrazione sottocute di eparina.

EMERGENZA NUOVO CORONAVIRUS: ECCO COSA FARE IN CASO DI FEBBRE, TOSSE, MAL DI PANCIA, NAUSEA E RAFFREDDORE

Redazione-iGossip