Coronavirus, la ricetta dell’OMS per preparare il disinfettante

L’epidemia Coronavirus in Italia ha fatto impennare alle stelle i prezzi dei gel igienizzanti e delle mascherine. Sono attualmente in corso numerose inchieste giudiziarie per punire i responsabili. I fenomeni speculativi hanno portato a rincari oltre il 148%, secondo la denuncia Federconsumatori.

Finora il covid-19 ha provocato 14 morti e oltre 500 contagiati nel nostro Paese. L’epidemia si sta diffondendo rapidamente anche in Europa: dalla Germania alla Francia fino alla Norvegia.

Dopo le notizie sui rincari indiscriminati e le fake news con ricette fantasiose sui social per risolvere i problemi legati ai disinfettanti per le mani, divenuti introvabili per l’epidemia di coronavirus, le farmacie hanno annunciato che produrranno da sole una propria versione a prezzo contenuto. I farmacisti di Federfarma hanno deciso di porre rimedio alle speculazioni creando “FarmaHELP gel”.

LEGGI I CONSIGLI, LE LINEE GUIDA E LE PRECAUZIONI PER EVITARE IL CONTAGIO DA CORONAVIRUS

Inoltre l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha pubblicato un manuale di istruzioni sul proprio sito per preparare un disinfettante per le mani ‘fai da te’. Bastano alcol etilico, glicerina e acqua ossigenata, diluite con acqua distillata o fatta bollire e poi raffreddare.

Per preparare dieci litri di disinfettante, spiega il documento che fa parte del materiale messo a punto dall’Oms per il lavaggio delle mani e non è specifico per il coronavirus, vanno usati circa 8,3 litri di alcol etilico al 96%, 420 millilitri di acqua ossigenata al 3% e 145 millilitri di glicerolo al 98%, portando poi la soluzione risultante al volume di 10 litri con acqua sterile. L’acqua da utilizzare deve essere distillata o fatta bollire e poi fatta raffreddare. Il contenitore può essere di plastica o vetro, mentre la soluzione può essere mescolata con attrezzi di plastica, metallo o legno.

EMERGENZA CORONAVIRUS: LE DISPOSIZIONI DELLE REGIONI PUGLIA E BASILICATA

Redazione-iGossip