Dario Franceschini gela Matteo Renzi: acque agitate nel PD

Dario Franceschini ha gelato e criticato l’ex presidente del Consiglio dei ministri ed ex leader del Partito Democratico Matteo Renzi per aver chiuso le porte a una possibile convergenza programmatica di governo con il Movimento 5 Stelle di Luigi Di Maio.

Dario Franceschini – Foto: Facebook

Il ministro dei Beni e delle attività culturali e del Turismo del Governo Gentiloni ha lanciato un duro monito all’ex premier Matteo Renzi: «Penso che la riflessione di Renzi sia superficiale e sbagliata. Proprio il fatto che Grillo e 5 Stelle tornino, fallita una prospettiva di governo e avvicinandosi le elezioni, ai toni populisti e estremisti, dimostra che avremmo dovuto accettare la sfida di un dialogo proprio per portarli a rapportarsi con la realtà di una azione di governo reale che non si affronta con grida e slogan. Come evolve un movimento che raccoglie il consenso di un terzo degli italiani – ha sostenuto il ministro – riguarda anche il PD e tutto il Paese ed è miope pensare sia un vantaggio che regredisca a posizioni populiste».

Redazione-iGossip