Donatella Rettore dopo l’intervento per il tumore: “Non morirò, almeno non subito”

Donatella Rettore dopo l’intervento per il tumore al seno ha dichiarato ai suoi follower di Instagram che i medici le hanno detto che non morirà. “Mi hanno detto che non morirò… – ha scritto Donatella – almeno non subito. Quella battaglia l’abbiamo vinta. Grazie al dottor Mora e al suo team, che non smetterò mai di ringraziare. Non è stato facile, perché eravamo circondati da un’altra guerra! Grazie al dottor Avventi, sempre premuroso e rassicurante! Allo Iov (Istituto Oncologico Veneto, ndr) tutti, vi voglio bene e sempre riconoscente”.

Alcuni giorni fa era intervenuta telefonicamente nel programma ‘Storie Italiane’, dove a Eleonora Daniele aveva spiegato cosa le è successo: “Le operazioni sono state due: il cancro che mi hanno trovato si stava diramando quindi hanno dovuto ripetere e quello è stato ancora più duro, sempre in questa atmosfera di COVID-19 che è una cosa che non si è mai vista”.

Facciamo anche noi tanti auguri di pronta guarigione alla celebre cantante italiana.

Redazione-iGossip