Dormire bene giova alla salute del cuore: il motivo è nelle ossa

Dormire bene giova alla salute del cuore: il motivo è nelle ossa. Lo studio è stato pubblicato su Nature dai ricercatori dell’Istituto nazionale per il cuore, i polmoni e il sangue (Nhlbi), parte dei National Institutes of Health americani (Nih) dopo che sono stati condotti alcuni esperimenti sui topi che hanno dimostrato che un buon sonno ristoratore induce il cervello a produrre un ormone che agisce sul midollo osseo, riducendo il rilascio in circolo di cellule ad azione infiammatoria responsabili della degenerazione dei vasi sanguigni.

Ragazza appena sveglia – Foto: Pixabay.com

“Abbiamo identificato un meccanismo con cui un ormone prodotto dal cervello controlla la produzione di cellule infiammatorie nel midollo osseo in modo da proteggere i vasi sanguigni”, ha spiegato il coordinatore dello studio Filip Swirski, che lavora alla Harvard Medical School e al Massachusetts General Hospital di Boston.

“Questo meccanismo antinfiammatorio è regolato dal sonno – ha precisato l’esperto – e si blocca quando si dorme poco o male”.

Secondo i ricercatori, però, serviranno nuovi studi (soprattutto sull’uomo) per validare questa scoperta prima di sperimentare l’uso terapeutico dell’ipocretina.

Redazione-iGossip