Elezioni 2018, Alessandro Di Battista: “È morto Renzusconi”

Elezioni 2018, uno dei leader del Movimento 5 Stelle Alessandro Di Battista ha commentato a caldo i risultati delle politiche del 4 marzo, dichiarando che è morto Renzusconi. L’ex parlamentare pentastellato ha scritto sui suoi profili social: “Renzi e Berlusconi, due politici che hanno tradito più volte i cittadini italiani, devono sparire dalla scena politica. Mi auguro che lo facciano al più presto!”.

Di Battista e Di Maio – Foto: Facebook

Il candidato premier del M5S Luigi Di Maio ha parlato di dato storico e di emozione indescrivibile. Il Movimento Cinque Stelle è il primo partito in Italia con oltre il 31% dei voti, seguito dal PD al 19% e Lega con il 18%. Seguono Forza Italia con il 14% e Fratelli d’Italia con il 4%.

Prima dei risultati elettorali definitivi, l’ex deputato Alessandro Di Battista aveva così commentato gli exil poll: “Se i dati saranno confermati, si tratterà di un trionfo del M5S, di una vera e propria apoteosi, che dimostra la bontà del nostro lavoro e dimostra che tutti quanti dovranno venire a parlare con noi, e questa sarà la prima volta. È questa è la migliore garanzia di trasparenza del popolo italiano. Dovranno venire a parlare con noi usando i nostri metodi di correttezza, di trasparenza”.

Redazione-iGossip