Fabrizio Corona e la bomba carta a casa sua: “L’ha messa il fidanzato della mia ex moglie Nina Moric”

Fabrizio Corona ha rivelato ai giudici di Milano che il suo sospettato per l’episodio della bomba carta che esplose, nella notte tra il 15 e il 16 agosto scorso, sotto la sua abitazione è Luigi Mario Favoloso, il fidanzato della sua ex moglie Nina Moric. Sono state proprio quelle indagini sul petardo che hanno dato il via all’inchiesta che ha portato a trovare i soldi cash dell’ex re dei paparazzi nascosti in parte in un controsoffitto in casa della sua storica collaboratrice Francesca Persi e in parte in Austria.

Fabrizio Corona – Foto: Facebook

Quale sarebbe il movente di quell’attentato? Rispondendo alle domande del giudice Guido Salvini durante il processo a Milano, l’ex fidanzato della star tv argentina Belen Rodriguez ha spiegato che l’obiettivo “era quello di ottenere la custodia del minore e toglierla a me, perché così si sarebbe dimostrato che vivevo in una situazione di pericolo e mio figlio non poteva stare con me”. Perché non aveva mai fatto il nome di Luigi Mario Favoloso? “Non me l’hanno mai chiesto il nome del sospettato – ha spiegato Corona – Si poteva scoprire anche il movente, bastava fare le indagini”. Ha inoltre asserito di aver legato questo attentato e i suoi sospetti a una informativa riservata che era arrivata, guarda caso, ai giudici dei minori.

Ha poi sottolineato che “Favoloso prima della bomba carta aveva fatto anche delle telefonate minacciose a Francesca Persi e dopo la bomba ha detto a mia madre che la prossima che avrebbe avuto un attentato sarebbe stata lei”.

L’ex marito di Nina Moric ha puntato il dito anche contro la blogger, opinionista tv e giudice di Ballando con le stelle 2017 Selvaggia Lucarelli. Perché? “L’80% delle cose che ha scritto nella sua inchiesta su di me – riferendosi a un articolo apparso su Il Fatto Quotidiano l’estate scorsa, ndr – è fuffa, è plastica, come è di plastica lei, perché il pezzo è basato sulle dichiarazioni di Fabrizio Scippa (ex collaboratore di Corona, ndr)”.

C’è stato anche un colpo di scena in aula di tribunale. L’avvocato di Fabrizio Corona ha ricevuto un sms da parte di Selvaggia Lucarelli, in cui la blogger lo informava che il 17 agosto il fidanzato di Nina Moric le aveva detto chi aveva messo la bomba carta, la notte del 15 agosto, sotto casa di Corona e dove era stata collocata.

L’ex top model croata Nina Moric ha commentato le dichiarazioni del suo ex marito in un post condiviso con i suoi fan sulla sua pagina Facebook in cui ha ironicamente scritto che “le uniche bombe che Favoloso ha maneggiato di recente erano le mie, e non sono mai scoppiate”.

Domenico Giampetruzzi

La vita è sacra e guai a chi la tocca! Il gossip è un elisir di lunga vita... Perché? Ti fa sorridere, ti incuriosisce e ti allunga la vita!