Facebook, a rischio il lancio della moneta digitale Libra

Facebook, a rischio il lancio della moneta digitale Libra. L’ambizioso progetto del potente e ricco fondatore Mark Zuckerberg rischia di slittare oppure di saltare del tutto. Segnali di chiusura, dubbi e perplessità sono stati sollevati dalle più importanti e autorevoli autorità finanziare ed economiche mondiali.

Mark Zuckerberg – Foto: Facebook

Jerome Powell della Federal Reserve americana ha dichiarato di fronte al Comitato dei servizi finanziari della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti: “I piani per creare una valuta digitale da parte di Facebook non possono andare avanti sino a quando non verrà fatta chiarezza su tutti gli aspetti controversi”.

Libra non è una criptovaluta, non è una moneta, né una blockchain, bensì un sistema di pagamento estremamente comodo e facile, che persegue come principale obiettivo quello di fornire servizi bancari ai cosiddetti “unbanked”, ossia bypassando l’azione (ed i costi) degli intermediari finanziari e favorendo quei soggetti che non hanno un conto bancario, non vogliono averlo o necessitano di un’alternativa.

Redazione-iGossip