Fausto Brizzi accusato di violenza sessuale, ma il suo avvocato smentisce

Fausto Brizzi sarebbe stato accusato di violenza sessuale da un’altra aspirante attrice per un fatto verificatosi ad agosto 2017, ma il suo avvocato ha smentito categoricamente questa indiscrezione di stampa. La vicenda sarebbe approdata a piazzale Clodio. A denunciare il regista sarebbero state tre ragazze, che presto verranno sentite dai pubblici ministeri.

Fausto Brizzi – Foto: Facebook

A tal proposito un ruolo fondamentale lo gioca il fattore tempo. Il Codice infatti stabilisce che per denunciare un abuso sessuale si hanno sei mesi di tempo, altrimenti il reato non può essere più perseguito.

Delle tre querele che sarebbero arrivate in Procura nei giorni scorsi, due potrebbero essere fuori termine. Solo una riguarderebbe rapporti avuti da agosto in poi. E quindi, in quel caso, se dovesse essere accertata la violenza, si potrebbe procedere a carico del marito di Claudia Zanella, Fausto Brizzi. Le tre denunce sarebbero al vaglio dei magistrati e sulla questione molto delicata, c’è il massimo riserbo.

L’avvocato del regista italiano, Antonio Marino, ha dichiarato in un comunicato stampa: “In relazione alla notizia pubblicata su alcuni quotidiani nazionali riguardante il signor Fausto Brizzi, che rappresento, anche a seguito di una verifica effettuata nel corso della mattinata odierna, non risultano iscrizioni a suo carico presso la Procura della Repubblica di Roma. Il mio assistito, come già fatto in passato e in qualsiasi presente e futura circostanza, ribadisce di non aver mai avuto nella sua vita rapporti che non fossero consenzienti”.

Anche alcuni mesi fa, quando fioccavano le accuse nei suoi confronti da parte dell’ex tronista del trono classico di Uomini e Donne nonché Miss Italia Clarissa Marchese, della fotomodella romana Alessandra Giulia Bassi e di altre aspiranti attrici, il regista italiano Fausto Brizzi aveva sempre smentito qualsiasi forma di abuso, violenza sessuale o prevaricazione nei confronti di chicchessia, parlando sempre di rapporti consenzienti.

Redazione-iGossip