Filippo Magnini ricorda la squalifica per doping: “Giorgia Palmas mi sentiva piangere nel letto”

Filippo Magnini ha ricordato la squalifica per doping durante una recente intervista rilasciata al settimanale Oggi in cui ha confessato che la sua fidanzata Giorgia Palmas lo sentiva piangere nel letto. Per l’ex nuotatore si è trattato di uno dei periodi più brutti e difficili della sua vita.

filippo-magnini-e-giorgia-palmas-matrimonio-in-vista
Filippo Magnini e Giorgia Palmas – Foto: Instagram

Magnini è tornato a sorridere e a riappropriarsi della sua vita soltanto lo scorso 26 febbraio con l’assoluzione piena da parte del Tribunale dello Sport di Losanna.

L’ex inviato del reality show, L’Isola dei famosi, ha ammesso che è una ferita ancora aperta: “Sono felicissimo, ma è una lacerazione che mi porterò dietro come un bagaglio”

Giorgia Palmas è stata fondamentale per lui: “Io ho le spalle larghe, ma chi ti vuole bene cosa può fare? Cosa potevano fare mia madre che si affliggeva o mio padre che si sentiva impotente, Giorgia che si accorgeva che mi rigiravo nel letto o piangevo? Ho voluto essere sincero perché sapevo che avrebbe vissuto con me questa sofferenza e lei mi ha sostenuto”.

La vincitrice dell’Isola dei famosi e showgirl è sempre stata al suo fianco e gli ha dato sempre forza e sostegno: “La reputo una delle persone più intelligenti che conosca e posso dire che mi ha sempre dato solo consigli corretti. Siamo legati da una forte complicità e da un amore che ci rende tutto più semplice”.

Il matrimonio è stato ovviamente posticipato a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19. Tornerà presto in tv: “Mi piacerebbe magari portare sul piccolo schermo un programma sportivo, per dare spazio a tutti gli sport, anche al calcio, ma non solo”.

Redazione-iGossip