Il cervello delle donne è più giovanile: invecchia meno di quello degli uomini

Il cervello delle donne è più giovanile: invecchia meno di quello degli uomini. Lo rivela un nuovo studio basato su scansioni di PET su più di 200 soggetti tra i 20 e gli 82 anni, da cui risulta che il cervello femminile conserva più a lungo caratteristiche analoghe a quelle delle fasi di sviluppo.

Donne – Foto: Pixabay.com

In uno studio pubblicato sui “Proceedings of the National Academy of Sciences”, Andrei Vlassenko e colleghi della Washington University School of Medicine hanno osservato alcune importanti differenze tra uomini e donne nell’invecchiamento fisiologico del cervello: dal punto di vista metabolico, il cervello femminile appare in media da tre a quattro anni più giovane, a parità di età anagrafica.

Questo dipende sull’uso del glucosio e su come viene bruciata l’energia, che può condizionare le prestazioni del cervello. Sai che chi assume troppo zucchero ha il cervello più piccolo?

Era già noto che la mente degli uomini si restringe più velocemente con l’età rispetto a quella delle donne. La nuova ricerca però dimostra che il metabolismo cerebrale è diverso.

Questo potrebbe spiegare perché gli uomini soffrono maggiormente di problemi alla memoria e al linguaggio. Va però ricordato che per quanto riguarda l’Alzheimer il numero di casi è molto simile. C’è una piccola prevalenza di donne, ma solo perché sono più longeve.

Redazione-iGossip