“Le insospettabili signore di Pordenone”: il film porno con gli attori della porta accanto (VIDEO)

Pordenone: 52mila abitanti, capoluogo dell’omonima provincia nel Friuli-Venezia Giulia, città tranquilla, luogo di interesse culturale. La crisi però si sente anche qui e i rimedi sono dietro l’angolo. E così i pordenonesi si sono riscoperti come popolo di scambisti. Non tutti, sia chiaro, ma l’ultima novità riguarda proprio un film pornografico amatoriale.

porn-is-good-for-youIl film si chiama “Le insospettabili signore di Pordenone”. Produzione “Il triangolo rosso”

Si chiamerebbe “Le insospettabili signore di Pordenone”, l’ultima produzione della casa hard “Il triangolo rosso” e sarà in vendita nelle edicole (in Dvd) da mercoledì, al meno che qualcuno non cambi idea. Troppo tardi forse perché la notizia è già rimbalzata su tutti i social network.

Le scene del porno sono tutte girate nelle case dei protagonisti, tra Pordenone e Porcia. Quattro coppie, alcuni con figli, senza alcuna paura di mostrarsi alle telecamere. Attori nostrani, poco inclini alla timidezza e già ben avviati nella pratica dello scambismo: sono Gina e Gerardo (32enne estetista lei, 34enne autista lui), Miriam e Renato (37enne insegnante di fitness e 38enne dirigente pubblico), Sofia e Tulio (cameriera 31enne lei e commerciante 32enne lui) e infine Nicoletta e Augusto (massaggiatrice e medico, rispettivamente 33 e 35 anni).

A Pordenone intanto regna un silenzio omertoso non indifferente. Vergogna, approvazione? Quali saranno i sentimenti che si respireranno nell’aria dopo mercoledì?

Quanto avranno guadagnato i neo-attori con questo lavoro che sarà costato una gran fatica?! La cifra è ancora top secret. Che non si dica però che gli italiani non sanno reinventarsi.

Antonio Santamato

Dottore in Comunicazione, video-editor di igossip.it.