Iva Zanicchi ricorda il fratello morto per Covid-19: “Mi ha dedicato l’ultimo messaggio”

Iva Zanicchi ha ricordato il compianto fratello Antonio morto per Covid-19 lo scorso 25 novembre all’età di 77 anni. “Mi ha dedicato l’ultimo videomessaggio”, ha confessato la celebre artista in un’intervista rilasciata al settimanale DiPiù Tv.

L’ex conduttrice tv di Ok il prezzo giusto ed ex parlamentare europea ha dichiarato: “E’ stato colpito da Covid in maniera devastante. Gli ha preso i polmoni, in più era cardiopatico, la sua era una condizione traballante. Ha vissuto una brutta agonia”.

La 80enne cantante ha poi rivelato: “Mi ha dedicato il suo ultimo videomessaggio. Prima che lo sedassero mi ha salutato dicendo che ci voleva molto bene. Mi rimarrà dentro per sempre questa cosa”. Annientata dal dolore ha spiegato: “Per me era come un figlio… è morto in un letto dello stesso ospedale in cui ero stata ricoverata”. Il fratello, come d’altronde la stessa Iva, era ricoverato all’ospedale di Vimercate.

La sorella di Iva è ricoverata per Covid-19. “Sta migliorando, ne sta uscendo bene. Ma siamo provate dalla perdita di Antonio”, ha concluso la celebre artista della musica italiana.