Ladri svaligiano la villa lussuosa di Cristiano Ronaldo a Madeira

I ladri hanno svaligiato la villa lussuosa di Cristiano Ronaldo a Madeira in Portogallo. I malviventi si sono impossessati di una maglia della Juventus autografata dal divo del calcio internazionale. Lo riportano i media locali portoghesi, la notizia è stata rilanciata anche dal Daily Mirror. Nella casa di Canical, che sorge nel Comune di Machico (arcipelago di Madeira), al momento del furto, erano presenti la madre del giocatore e il fratello Hugo, che nemmeno si sono accorti dei ladri, dal momento che la villa è di sette piani. La compagna di Cristiano Ronaldo era a Parigi per la settimana della moda.

Dalla villa da 7 milioni di euro del fuoriclasse portoghese sono spariti alcuni oggetti preziosi e diversi cimeli sportivi, tra cui una maglietta della Juventus autografata dal cinque volte Pallone d’Oro. La polizia ha identificato il ladro.

Il sospettato non è rimasto a lungo dentro l’abitazione. Le autorità sono state avvertite da un familiare di CR7. Le telecamere a circuito chiuso interne hanno consentito alla Polizia di vedere il ladro, che lo ha subito identificato. Tuttavia ancora non sono stati effettuati arresti.

Redazione-iGossip