Le noci riducono il cancro al seno: arriva un’altra conferma

Le noci riducono il cancro al seno. Arriva un’altra conferma dai ricercatori americani dell’Università di Marshall, secondo cui bastano 57 grammi di noci al giorno per circa due settimane per cambiare significativamente l’espressione genica nei tumori già confermati.

Noci – Foto: Pixabay.com

Si tratta di un trial clinico pilota, l’ultimo di una serie di studi correlati presso la Marshall University e relativi alla presenza delle noci nella dieta per la crescita del tumore, la sopravvivenza e le metastasi nel cancro al seno. Il lavoro è descritto in un documento pubblicato sulla rivista Nutrition Research.

“Questi risultati supportano l’ipotesi che, negli esseri umani, il consumo di noci potrebbe sopprimere la crescita e la sopravvivenza dei tumori al seno. Ulteriori ricerche sarebbero necessarie attraverso uno studio su larga scala per confermare clinicamente che il suo consumo riduca effettivamente il rischio di cancro al seno o di recidiva”, rivela Elaine Hardman del Dipartimento di Scienze Biomediche della Facoltà di Medicina dell’Università di Marshall.

Inoltre le noci, come d’altronde la frutta secca, aiutano il cuore, soprattutto dei diabetici. Bastano 125 grammi per ridurre il rischio di infarto e ictus. La conferma arriva da una ricerca condotta di recente da un team di epidemiologi e nutrizionisti della Harvard T.H. Chan School of Public Health di Boston e pubblicata qualche mese fa sulla rivista Circulation Research.