Libra di Facebook non è ancora sul mercato, ma fioccano le truffe

Libra di Facebook non è ancora sul mercato, ma fioccano le truffe. Sullo stesso social network ma anche su Instagram e piattaforme popolari come YouTube e Twitter stanno apparendo diversi annunci che propongono l’acquisto della moneta digitale a prezzi stracciati. Ovviamente sono soltanto trappole per sottrarre soldi.

Facebook – Foto: Pixabay.com

Sul web spopolano inserzioni pubblicitarie che a prima vista sembrano legittime, con tanto di logo ufficiale di Facebook. Una di queste è collegata ad un sito chiamato BuyLibraCoins.com. Il Washington Post e il sitp specializzato in tecnologia TheNextWeb hanno scoperto le truffe e hanno avvistato il sito-truffa con il dominio Calìbra.com, creato per apparire identico al sito ufficiale di Calibra.com, nome del consorzio che gestirà la moneta.

“Facebook rimuove le pubblicità e le pagine che violano le nostre politiche quando ne veniamo a conoscenza e lavoriamo costantemente per migliorare il rilevamento di truffe sulle nostre piattaforme”, hanno commentato i vertici del social network al Washington Post.

Redazione-iGossip