Luigi Di Maio del M5S infuriato: “Se il governo di tregua nasce è perché Salvini si è alleato con il Pd”

Luigi Di Maio del Movimento 5 Stelle è davvero infuriato. Ha dichiarato che se il governo di tregua nasce è perché il leader della Lega Matteo Salvini si è alleato con il Partito Democratico. Un’ipotesi che sembra davvero remota e irrelizzabile.

Luigi Di Maio – Foto: Facebook

Il numero 1 del M5S Luigi Di Maio ha dichiarato: «Io spero che non ci sia opposizione e che si vada al voto il prima possibile. Se metteranno il presidente Mattarella in condizione di individuare questo governo di tregua, gli altri partiti saranno stati i traditori del popolo. Se il governo di tregua nasce è perché Salvini si è alleato con il PD».

Di Maio ha inviato anche un’accorata lettera ai parlamentari pentastellati. «In questi giorni è emerso chiaramente che sia Berlusconi e Renzi, sia Renzi e Salvini si sono sentiti in tutto questo periodo per sabotare qualsiasi possibilità di far andare al governo M5S – ha scritto Luigi Di Maio – Nelle ultime ore abbiamo saputo che sono di nuovo partite le richieste ai Tg Rai di fare servizi contro di noi».

Poi ha lanciato un monito contro l’informazione pubblica della Rai: «Negli ultimi 50 giorni ci avevano trattato con i guanti bianchi perché avevano paura che andassimo al governo e sostituissimo i direttori. Lo faremo molto presto grazie a una legge meritocratica. Non dobbiamo avere paura dei loro servizi in mala fede – ha concluso il leader del Movimento 5 Stelle – ci hanno attaccati per 5 anni, eppure abbiamo vinto a Roma, Torino e siamo arrivati quasi al 33%».

Redazione-iGossip