Luigi Di Maio precisa: “Le risorse per reddito e quota 100 non sono in discussione”

Luigi Di Maio ha precisato che le risorse per reddito e quota 100 non sono in discussione, aggiungendo che sono in discussione le risorse che possono essere reperite da ulteriori tagli alla spesa improduttiva e alle tax expenditure inique.

Luigi Di Maio – Foto: Facebook

Il vice premier e ministro del Lavoro ha sottolineato: “Il nostro obiettivo è abbattere il debito pubblico con misure espansive, l’importante è che il debito non rappresenti una colpa per gli italiani. Lo spread calerà con le norme sul reddito e quota 100. Lo spread calerà non appena avremo scritto le norme nero su bianco sia sul reddito di cittadinanza che su ‘quota 100″. Il ministro dello Sviluppo Economico e delle Politiche Sociali non ha voluto fissare un livello di spread oltre il quale sarebbe impossibile per il governo andare avanti.

Redazione-iGossip