Marina La Rosa difende Rocco Casalino: “Alla gente rode il c**o, non vedono l’ora di buttarti m***a addosso”

Marina La Rosa ha preso le difese del suo amico ed ex concorrente della prima e storica edizione del Grande Fratello, Rocco Casalino. L’ex portavoce dell’ex premier Giuseppe Conte è finito del mirino delle critiche dopo la caduta del Conte bis. La nota opinionista tv e attrice ha dichiarato all’Adnkronos: “Purtroppo le persone, appena si presenta l’occasione di parlare, non fanno minimamente appello all’intelligenza, anzi: non vedono l’ora di buttarti la me**a addosso”.

Per poi aggiungere: “Sono molto dispiaciuta, e non è solo per l’affetto che ci lega. Lo direi anche se non lo conoscessi. Io non sono un’invidiosa dei successi degli altri. Questo è un paese di mediocri… è l’invidia che fa parlare la gente, perché è più facile criticare. Dal giornalista all’ultimo str… della terra, si alzano per sparare a zero, soprattutto su persone come lui, Manca l’autostima e quando non ce l’abbiamo la prima cosa che facciamo è criticare gli altri perché ci fa sentire di avere più valore”.

L’ex naufraga vip dell’Isola dei famosi ha puntualizzato: “Rocco è una persona molto intelligente, altrimenti non sarebbe arrivato a ricoprire quella carica così importante, che non era solo di semplice portavoce, ma era una carica di grande fiducia di cui godeva da parte del presidente Conte… è andata come è andata, ma faccio presente che c’è una crisi in corso, una pandemia, l’ultima è stata la peste. Qualunque persona ci fosse stata al governo sarebbe stata in crisi, e Conte ha gestito la situazione nel migliore dei modi. Rocco ha fatto il suo lavoro, l’ha fatto benissimo fino all’ultimo“.