Milano, insulti al disabile per la multa: identificato e indagato l’automobilista

Milano, è stato identificato ed è stato iscritto nel registro degli indagati dalla Procura di Monza per diffamazione aggravata l’automobilista che ha scritto un manifesto offensivo contro un disabile dopo aver preso una multa per aver lasciato la macchina nel posto riservato ai portatori di handicap lo scorso 19 agosto all’interno del parcheggio del centro commerciale Carosello di Carugate.

Messaggio violento e offensivo contro disabile – Foto: Twitter

Marco Faini, vicepresidente di Ledha (Lega per i diritti delle persone con disabilità), ha sporto denuncia-querela contro l’autore presso la Questura di Milano: “Queste parole rappresentano una gravissima offesa per tutte le persone con disabilità. Siamo di fronte a una violenza verbale gratuita e assolutamente immotivata”.

L’autore del gesto che ha indignato e scandalizzato l’opinione pubblica nazionale è stato incastrato dalle immagini del centro commerciale che lo hanno inquadrato mentre andava ad attaccare il cartello che ha fatto il giro d’Italia.

Chi è? Un italiano residente in Brianza, laureato e incensurato, l’uomo in bermuda neri e maglietta gialla chiara, attorno ai 40 anni.