Naike Rivelli denunciata da D’Urso, Ornella Muti: “Cara Barbara, i figli non si toccano”

Naike Rivelli è stata denunciata dalla conduttrice tv Barbara D’Urso. L’hanno rivelato sia la cantante sia sua madre Ornella Muti mediante alcuni post condivisi sul suo profilo Instagram. La diva del cinema italiano e sua figlia hanno condiviso un video che le ha immortalate di domenica mattina davanti a una stazione dei carabinieri.

“Buona domenica. Dove stiamo andando stamani io e la mamma? A fare una passeggiata di domenica? No, stiamo andando a fare una passeggiata dai Carabinieri. E perché? Chiediamolo alla signora Barbara D’Urso”, ha esordito Naike.

Poi si è rivolta alla madre e le ha domandato: “Scusa mamma, ma cosa ci fai di domenica mattina con me dai Carabinieri?”. Ornella ha asserito: “Perché i figli non si toccano. Siccome Barbara ti sta toccando, io vengo a proteggerti. Vero, Barbara? Tu lo sai che cosa vuol dire: i figli non si toccano. Poi una mamma che denuncia? Una mamma amica che denuncia i figli”.

Naike ha sottolineato: “Forse non siete così amiche”. E poi ancora: “Mammina, siamo tornate dai Carabinieri… è stata un’esperienza un po’ così. Sono stati molto carini però”.

“Non vedo perché non dovrebbero. Guai chi le tocca i figli, poi lei tocca i miei. E poi un’amica. E poi credo che dopo tutto quello che fa lei, che uno non possa parlare di lei mi sembra un po’… lei parla di tutti e di tutto. Lei parla e poi, per carità, magari correggono. Però ogni tanto tirano fuori delle cose orribili. Non so, forse ha tante denunce anche lei. Però mettersi a fare denunce lo trovo un po’ triste”, ha sottolineato Ornella Muti di rimando.

“Vorrei che Barbara D’Urso mi lasciasse in pace. Io sono un personaggio pubblico, lei è un personaggio pubblico. Un tempo mi chiamava per venire a fare l’opinionista, e adesso mi denuncia. Anch’io ho un’opinione. Non è che l’opinionista la puoi fare solo nel salotto di Mediaset”, ha spiegato Naike.

“Mamma, mi è stato detto che io ho cercato di sfruttare Barbara D’Urso e il suo nome per farmi pubblicità – ha detto Naike – e dicevo dentro di me: se dovessi sfruttare un nome per farmi pubblicità, penso che sfrutterei il nome della mia mamma, Ornella Muti, conosciuta in tutto il mondo e non il nome della regina del trash che viene considerata una donna favolosissima in tv che però fa tanti argomento trash, gossip. Quindi un target diverso dal tuo. Quindi non sfrutto questo tipo di personaggio per farmi pubblicità. Io non sfrutto nessuno per farmi pubblicità perché non ne ho bisogno”.

Poi Ornella ha duramente ammonito la presentatrice tv di Pomeriggio 5, Domenica Live e Live – Non è la D’Urso: “Ma poi Barbara, veramente hai fatto una denuncia penale a Naike? Non ci posso credere. Non posso credere che tu abbia fatto una cosa così a Naike. Un’amica non fa queste cose”.

Naike Rivelli in un altro video ha svelato il motivo per cui Barbara D’Urso l’avrebbe denunciata: “Un’indagine penale per due cose. La prima: pare che io abbia cercato di sfruttare il suo nome, cosa incredibile per me. La seconda cosa che mi è arrivata è stata quella di averla diffamata. Pare che si rivolga a quando ho scritto un post dicendo che voci di corridoio dicono che la signora Barbara d’Urso avrebbe avuto un amante a Mediaset. Sono voci di corridoio”.

Redazione-iGossip