Naya Rivera di Glee è scomparsa: potrebbe essere annegata in un lago in California

Naya Rivera di Glee è scomparsa e si teme che sia annegata in un lago della California. Ritrovato il figlio di 4 anni, da solo, sulla barca. L’ha annunciato il dipartimento di Polizia della Contea di Ventura, fuori Los Angeles. Rivera, 33 anni, stava facendo una gita in barca insieme al figlio quando è scesa in acqua per un bagno senza più tornare a bordo. Il lago si trova nella Foresta Los Padres National, a circa un’ottantina di chilometri a nord di Los Angeles. Le forze dell’ordine stanno cercando il corpo della 33enne attrice e cantante statunitense di origini portoricane e tedesche, nota principalmente per il ruolo di Santana Lopez nella serie televisiva Glee, con sub, droni ed elicotteri. Si teme il peggio. Il mondo di Hollywood è sotto shock. I suoi parenti sono sconvolti.

Naya Rivera – Foto: Facebook

Quando non è stata vista tornare è scattato l’allarme, mentre il bimbo è stato ritrovato con indosso il giubbotto di salvataggio da un altro turista che aveva noleggiato una barca. Il piccolo è illeso e ha raccontato di come la mamma fosse scesa in acqua per un bagno senza più tornare.

Gli inquirenti, però, stanno riscontrando difficoltà nell’interrogare un bambino così piccolo e hanno riferito che le circostanze di quello che sembra un tragico incidente non sono ancora chiare. In campo, per le ricerche sono stati dispiegati sommozzatori.

Almeno otto persone sono annegate nel lago Piru dal 1994. Tra queste, nel 2008, anche un papà, tuffatosi per salvare sua figlia che era caduta in acqua. L’uomo era riuscito a riportare la piccola sulla barca prima di essere trascinato via dalla corrente.

Redazione-iGossip