Oprah Winfrey: dal premio alla carriera Cecil B. DeMille Award alla Casa Bianca

Oprah Winfrey ha ricevuto il premio alla carriera Cecil B. DeMille Award ai Golden Globe 2018, diventando la prima afroamericana a ritirare il riconoscimento alla carriera dei Golden Globe. Il suo formidabile, micidiale ed emozionante discorso di 9 minuti ha incantato gli Stati Uniti.

Oprah Winfrey – Foto: Facebook

«Per me oggi  è un grande privilegio essere la prima donna nera che riceve questo premio – ha raccontato la regina della televisione americana – e non dimentico che ci sono delle  ragazzine che stanno guardando la  televisione in questo momento».

Ha poi affrontato un altro argomento che le sta a cuore: quello delle ingiustizie e delle molestie subite dalle donne, citando il caso di Recy Taylor, una giovane madre di colore che nel 1944 venne rapita, violentata e abbandonata bendata sul ciglio di una strada da sei uomini bianchi, dopo essere uscita da una chiesa ad Abbeville, in Alabama. Benché il suo caso abbia indagato anche Rosa Parks, gli autori di quella violenza non sono mai stati perseguiti e lei è morta 10 giorni fa a 98 anni. «Ha vissuto come tutti noi abbiamo vissuto, troppi anni in una cultura alterata da uomini brutalmente potenti – ha sottolineato Oprah – Per troppo tempo, le donne non sono state ascoltate o credute se avessero osato dire la loro verità contro il  potere di quegli uomini. Ma il loro tempo è scaduto. Il loro tempo è scaduto!».

Al termine del suo toccante e bellissimo discorso tenuto nella sala del Beverly Hilton Hotel, tutte le star di Hollywood visibilmente emozionate e felici hanno applaudito Oprah Winfrey. Il video è diventato virale!

Sui social network sono letteralmente esplosi i messaggi “Oprah for President”, postati sia da gente comune che da vip di rilievo internazionale. Per molti quel discorso è stato l’inizio della corsa di Oprah Winfrey alle elezioni presidenziali statunitensi del 2020. Il giorno dopo, il titolo più visto nei programmi  televisivi Usa per il risveglio è stato “Oprah for president?”.