Osvaldo Supino contro gli hater, lo sfogo su Instagram Story: “Gli insulti insensati mi feriscono”

Osvaldo Supino si è sfogato contro gli hater su Instagram Story, dopo gli ennesimi, brutti e cattivi insulti ricevuti dai suoi detrattori. Il 35enne cantante originario di Torremaggiore, in provincia di Foggia in Puglia, ha dovuto sempre combattere contro pregiudizi, bullismo omofobico e cyberbullismo. A tal punto che da diversi anni è testimonial della campagna denominata “MABASTA” in cui ha raccontato di come ha affrontato il difficile rapporto con gli hater durante i suoi primi 10 anni di carriera, del suo tentativo di dialogo e di alcune particolari brutte esperienze.

Alcune ore fa l’artista di Resolution si è lasciato andare a un durissimo sfogo social. “Sono costretto a parlarne – ha esordito Osvaldo -, perché continuate a inviarmeli, ma io non voglio più dargli visibilità o peso”. Un discorso perlopiù rivolto ai suoi fan per ringraziarli di tutto il sostegno e appoggio ma anche per una particolare richiesta “so che correte sempre a difendermi quando leggete cose di quel tipo, ma vi chiedo questa volta di lasciar stare perché è tempo sprecato. Non dategli più visibilità, non cliccate i loro articoli. Non ha più senso”.

Il cantante di Fire, che solo qualche giorno fa ha rappresentato l’Italia al Global Pride, si è rifiutato di postare i link delle conversazioni e dei post accusatori: “Sono 10 anni ormai che va avanti così, adesso basta”.

Reduce dalla vittoria di un premio al Renaissance Film Festival per il suo appoggio ai diritti LGBT con il videoclip di No es No, l’artista pugliese ha poi aggiunto: “Sono stanco. Non mi hanno mai fatto paura i giudizi, ma gli insulti insensati mi feriscono soprattutto se provengono proprio dall’ambiente LGBT”.

Supino guarda avanti e ha poi confermato di essere al lavoro sul nuovo materiale musicale. Ad oggi Osvaldo Supino è uno degli artisti indipendenti italiani più amati e riconosciuti all’estero, tra gli unici quattro italiani insieme a Laura Pausini, Eros Ramazzotti e Il Volo ad essere stati intervistati dalla CNN. Detiene il record di tre nomination ai BT Digital Music Awards in UK, unico italiano vincitore ai LAIFFA Awards di Los Angeles, Premio Mei come artista rivelazione, premio Unicef, due Nickelclip Awards, unico artista italiano programmato dal gruppo MTV Germania, Austria e Svizzera, oltre a quattro album ad aver debuttato in top 10.

Redazione-iGossip