Paola Ferrari ricorda Paolo Rossi: “Voglio morire anche io con lui”

Paola Ferrari ha ricordato il grande campione del calcio italiano Paolo Rossi in alcuni messaggi davvero molto toccanti e commossi sul suo profilo Twitter. Il mitico Pablito, che è stato il primo giocatore (eguagliato dal solo Ronaldo) ad aver vinto nello stesso anno il Mondiale, il titolo di capocannoniere di quest’ultima competizione e il Pallone d’oro, è morto all’ospedale Le Scotte di Siena la sera del 9 dicembre del 2020, all’età di 64 anni, a causa di un tumore ai polmoni.

Paola Ferrari – Foto: Twitter

La famosa conduttrice tv e giornalista sportiva ha scritto sul suo profilo social: “Voglio morire anche io con lui #paolorossi”.

La presentatrice tv di Tribuna 90esimo minuto ha poi continuato: “Il mio cuore si ferma con il tuo. Sei e sempre sarai la persona più bella vera semplice sincera che io abbia mai avuto al mio fianco #paolorossi #amico #vita”.

Per poi concludere con un tweet che dimostra un’amicizia intensa e sincera: “Questa notte non si può dormire. Eri un uomo meraviglioso. Mi parlavi sempre della tua famiglia, della sorpresa che ti aveva emozionato di tua moglie alle Maldive, delle colline del Chianti e di come eri felice. #unico #campiondelmondo”.

Resta il fatto che il tweet “Voglio morire anche io con lui”, ha scatenato i commentatori del profilo di Paola Ferrari. C’è chi parla di “dichiarazione senza senso”, chi di “nefandezza” e chi di “inopportunità”.

Redazione-iGossip