Pokemon Go, ecco l’app per trovare i Pokemon più rari

Si chiama Poke Radar, ed è l’app più scaricata negli ultimi giorni dopo Pokémon Go, l’app con la quale si può dare la caccia ai Pokémon  sfruttando la realtà aumentata. Poke Radar for Pokemon Go è molto utile per tutti coloro che giocano al gioco del momento, infatti segnala su una mappa la presenza di Pokémon – soprattutto se rari – agli altri giocatori di Pokémon Go.

poke_radar

Poke Radar è stata realizzata Braydon Batungbacal e Nick DiVona per aiutare gli appassionati di Pokémon a progredire nel gioco. Lo scopo infatti, come chi guardava il celebre cartone si ricorda, è catturare quanti più Pokémon possibile.

Con Poke Radar si può cercare un tipo di Pokémon specifico sulla mappa; si possono visualizzare anche quelli che sono stati segnalati nello stesso momento in un certo posto. Ogni segnalazione mostra il nome dell’utente che l’ha fatta e l’ora del giorno in cui è stato avvistato il Pokémon. Ogni avvistamento viene recensito positivamente o negativamente dagli altri utenti.

Poke Radar si può usare scaricando la app gratuita per i dispositivi iOS, oppure da browser. La versione per Android dovrebbe essere disponibile a breve.

ValeriaM

Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.