Report contro i cornetti del bar: “Fanno malissimo”-VIDEO

cornettiReport colpisce ancora. Questa volta il programma di approfondimento giornalistico di Rai3 condotto da Milena Gabanelli ha condotto un’inchiesta sui cornetti. Esatto proprio loro, quelle buonissime brioche che ogni mattina milioni e milioni di italiani, e non solo, mangiano per colazione.

Secondo l’inchiesta a firma di Bernardo Iovene i cornetti di bar e pasticcerie non sarebbero salutari e genuini. E tutto a causa degli ingredienti usati nella preparazione. Preoccupano, e di molto, soprattutto i cornetti ai cereali e miele. Di miele effettivamente ce n’è ben poco: solo l’1,1% sul prodotto finito, mentre negli ingredienti si legge un 8% di “preparato al miele” di cui però non si riesce a capire l’esatta composizione.

Preoccupati per la linea a causa del burro contenuto nei cornetti? Niente paura: sembra che in fase di preparazione sia facilmente sostituito con la ben più economica margarina (un grasso vegetale altamente saturo) oppure da un mix di olio di palma e di palmisto.

Guido Perin, ecotossicologo dell’Università di Venezia intervistato da Iovene, ha spiegato che il palmisto ha l’82% di grassi saturi ed è fra i peggiori alimenti dal punto di vista del rischio di cardiopatie.

Sembra dunque che mangiare questo tipo di brioche sia tutt’altro che nutritivo. Gli amanti del cornetto a mezzanotte dovranno a malincuore farne a meno.

Antonio Santamato

Dottore in Comunicazione, video-editor di igossip.it.