Roaming europeo: da quest’anno più GB in Unione Europea

Roaming europeo: buone notizie per tutti i cittadini, grazie all’aumento del traffico disponibile in maniera gratuita anche fuori dai confini nazionali. Per calcolare i nuovi Giga a disposizione in Europa, bisogna dividere il costo mensile della propria offerta, escludendo l’IVA, per 3,5. Il risultato va quindi moltiplicato per 2.

Smartphone – Foto: Pixabay.com

Nel 2019, il calcolo prevedeva di dividere il costo mensile per 4,5. Nel 2021, si arriverà a dividere per 3, mentre nel 2022 si scenderà a 2,5.

I Giga in Roaming sono disponibili nei seguenti paesi: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia (compresi Guadalupa, Guyana francese, La Reunion, Mayotte, Martinica), Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria.

Redazione-iGossip