Salerno, arriva nave con migranti: a bordo 26 donne morte

Salerno, arriva nave con migranti: a bordo 26 donne morte. Tra le 375 persone sbarcate ci sono anche 9 donne in stato di gravidanza. «Salerno si prepara con uno spirito diverso rispetto agli altri sbarchi. Abbiamo già avuto altri morti – commenta il prefetto di Salerno Malfi – ma su questa nave sarà tutto più complicato, anche come impatto morale. Siamo ancor di più in stretta collaborazione con la Procura della Repubblica perché i ventisei corpi potrebbero essere ventisei omicidi. Quello che va fatto, per esigenze di giustizia, andrà fatto».

Lampedusa: 25 morti su un barcone proveniente dalla Libia, sarebbero deceduti per asfissia.Il prefetto prosegue: «Credo che già stamattina il procuratore Masini valuterà se ci siano i presupposti per un’ipotesi di omicidio. Bisogna vedere se si trova qualche soggetto su cui concentrare l’attenzione o se si procederà contro ignori. Che qualcuno abbia fatto morire queste donne e non sia stato un fulmine arrivato dal cielo è una cosa ovvia».

Salvatore Malfi ha spiegato che le donne decedute, di nazionalità presumibilmente nigeriana, “sembra fossero a bordo di un gommone dove vi erano anche uomini. Il barcone è affondato e le donne purtroppo hanno avuto la peggio, in quanto soggetti più deboli”.