Salvini e il Governo con Di Maio: “Conto davvero su un orizzonte di cinque anni”

Salvini ha parlato dell’attuale Governo con Di Maio, asserendo che conta davvero molto su un orizzonte di cinque anni di legislatura. Dopo le tensioni sulla manovra e sulla “manina” il vicepremier e leader della Lega avrebbe detto durante la cena della fiducia: “Ma che vi devo dire? Ho letto che questa sera ci saremmo convocati per le nomine in Rai, per i servizi segreti… La verità è che all’inizio della settimana scorsa, ben prima delle polemiche sulle manine misteriose e di tutto il resto, avevamo ipotizzato di trovarci per una serata in pieno relax per ragionare dei primi quattro mesi di governo”.

Non sono stati facili gli ultimi giorni, come ha spiegato il ministro dell’Interno: “È vero, ero inferocito, se ne erano accorti anche i semafori. Ma per Luigi Di Maio era un momento delicato, aveva di fronte l’ appuntamento del Circo Massimo, l’intervento di Beppe Grillo…”.

Pace fatta? “Io sono contento del rapporto costruito con Di Maio – ha asserito il leader del Carroccio e titolare del Viminale -, sono contento della squadra di governo. Conto davvero su un orizzonte di cinque anni”.

Redazione-iGossip