Scandalo Alberto Genovese: Barbara d’Urso querelata da Daniele Leali

Scandalo Alberto Genovese: ultime news. La famosa e popolare conduttrice tv Barbara d’Urso è stata querelata da Daniele Leali. La notizia è stata diffusa dall’avvocato del grande amico di Alberto Genovese, il legale Sabino Di Sibio. Perché? Che cosa è successo?

Come sapete tutti Alberto Genovese è in carcere dal 6 novembre con l’accusa di avere stuprato e sequestrato una ragazza di 18 anni, dopo averla drogata durante una festa del 10 ottobre nella sua Terrazza Sentimento, attico di lusso con vista sul Duomo di Milano. Si indaga su altre presunte violenze, su profili di favoreggiamento e complicità, sul giro di droga e anche su quello presunto di prostituzione.

L’avvocato Sabino Di Sibio ha diramato un comunicato stampa alle agenzie in cui fa sapere: “Dopo il programma della signora Barbara d’Urso, Live – Non è la D’Urso, andato in onda domenica, dove è stato attaccato dalla presentatrice con giudizi personali fondati su elementi ancora tutti da riscontrare, è stato ricoverato d’urgenza. La presentatrice, in violazione alle più comuni regole giornalistiche, travisando ed enfatizzando gravemente i fatti, ha contribuito a scatenare l’invio di centinaia di messaggi minatori contro il signor Leali e pertanto, è stata prontamente querelata presso gli organi giudiziari competenti”.

In merito a una presunta cessione di stupefacenti da parte di Leali, l’avvocato ha precisato che solo “una sola persona lo accusa” di quanto indicato: “Dichiarazione tutta da riscontrare che ad oggi, farebbe emergere più un consumo di gruppo, fatto penalmente irrilevante, che non una cessione a fine di spaccio”.

Nelle ultime due domeniche, Leali ha partecipato in collegamento alla trasmissione tv di La7, Non è l’Arena, di Massimo Giletti.

Redazione-iGossip