Sigarette elettroniche sono pericolose per la salute, l’OMS lancia l’allarme

Le sigarette elettroniche sono pericolose per la salute e non aiutano a smettere di fumare. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha lanciato l’allarme. Nel rapporto globale sul fumo dell’OMS si sottolinea che le e-cig sono comunque pericolose per la salute nonostante non abbiano catrame e gas tossici e presentino una quantità inferiore di nicotina rispetto alle normali sigarette, alla pipa e ai sigari.

Signora fuma una sigaretta elettronica – Foto: Pixabay.com

L’OMS ha criticato duramente anche la disinformazione delle compagnie di tabacco sulle e-cig e ha sollecitato un aumento dei servizi per chi intende smettere di fumare, accessibili solo al 30% della popolazione mondiale. Senza aiuto, solo il 4% dei tentativi va a buon fine.

Soltanto pochi mesi fa è stato pubblicato un recente studio scientifico che ha constatato che le sigarette elettroniche fanno crescere il rischio di malattie cardiovascolari, depressione e ansia.

Due anni fa i ricercatori, guidati da Mark Conner dell’Università di Leeds, hanno evidenziato che dalle sigarette elettroniche a quelle tradizionali, il passo è davvero breve.

Redazione-iGossip