Trump minaccia Kim Jong-un: “Pronti a usare l’atomica per difendere Giappone e Corea del Sud”

Trump e Kim Jong-un sono nuovamente ai ferri corti dopo il lancio del 4 luglio scorso del primo missile balistico intercontinentale dalla Nord Corea. Tra minacce, prove di forza e dichiarazioni al vetriolo, gli Usa e la Corea del Nord fanno tremare il mondo diplomatico internazionale. La comunità internazionale spera sempre di evitare una terribile e spaventosa guerra nucleare dagli effetti catastrofici e di puntare esclusivamente e solamente a una soluzione diplomatica e pacifica della crisi. A margine del G20 di Amburgo, il presidente americano Donald Trump ha riaffermato il ferreo impegno degli Stati Uniti a difendere la Corea del Sud e il Giappone usando tutta la gamma delle sue capacità convenzionali e nucleari.

Kim Jong-un e Donald Trump – Foto: Twitter

Il presidente Trump, il presidente sudcoreano Moon Jae-in e il premier giapponese Shinzo Abe hanno diffuso un comunicato congiunto sulla minaccia di Pyongyang da Amburgo.

La crisi nordcoreana è in una fase di stallo, tra il rischio di una guerra nucleare e catastrofica e spinte verso una soluzione diplomatica.