Trump vs Kim Jong-un: “E’ un piccolo pazzo che spara missili sugli altri”

Trump vs Kim Jong-un: continuano a volare minacce e insulti tra il presidente degli Stati Uniti d’America e il presidente della Corea del Nord. “Vogliamo un mondo in cui ci siano Paesi che cooperano tra loro – ha detto Donald Trump – Non possiamo avere un piccolo pazzo che spara missili sugli altri. Stiamo parlando di armi di distruzione di massa e non possiamo permettere che qualcuno metta il nostro popolo in pericolo. L’uomo missile doveva essere gestito molto tempo fa”. Trump ha chiamato in causa Barack Obama e Hillary Clinton.

Kim Jong-un e Donald Trump – Foto: Twitter

Gli Stati Uniti hanno annunciato che abbatteranno qualsiasi missile nordcoreano che avesse come obiettivo anche solo sorvolasse l’isola di Guam nel Pacifico, a 3.400 km da Pyongyang.

Gli Usa sono pronti a una guerra preventiva contro la Corea del Nord per contrastare la minaccia nucleare di Pyongyang. Kim Jong-un vuole cancellare gli Stati Uniti d’America dalla faccia della Terra, come ha più volte dichiarato ai media del regime.

Il piano di guerra biochimica contro la nazione coreana sotto attacco continua a tenere banco sulla stampa internazionale.

La comunità internazionale spera vivamente di evitare una terribile e spaventosa guerra nucleare dagli effetti catastrofici e di puntare esclusivamente e solamente a una soluzione diplomatica e pacifica della crisi.