Quantcast

Aurora e Veronica lanciano accuse a Roberta Di Padua che promette: “Partiranno querele”

Aurora Tropea e Veronica Ursida hanno lanciano accuse abbastanza circostanziate e dure all’indirizzo della dama del trono over di Uomini e Donne, Roberta Di Padua, che di recente è stata smascherata dal suo ex fidanzato Riccardo Guarnieri nel salotto tv di Maria De Filippi. Aurora Tropea in una recente diretta Instagram ha dichiarato: “Se Roberta mi ha alzato le mani? Allora, praticamente, io sono uscita per riconsegnare mi sembra un orecchino a Claudio. Sono andata verso la redazione, non ho fatto caso che Roberta stesse seduta lì in mezzo a loro, perché di solito a noi ci fanno stare tutte dentro al camerino. Lei stava lì a chiacchierare con le ragazze”.

Roberta Di Padua - Foto: Instagram
Roberta Di Padua – Foto: Instagram

Per poi aggiungere: “Non ho fatto in tempo ad avvicinarmi a loro che si è alzata in piedi e ha inveito contro di me sbraitando. La tenevano in tre, cercava di acchiapparmi e io le dicevo che non stava bene. Io piano piano sono entrata nel camerino, ho indietreggiato e non ho accettato la provocazione. Lei ha detto che non mi voleva menare, ma se io fossi stata un’altra persona saremmo arrivate alle mani no?”.

Al termine del racconto è intervenuta Veronica Ursida che ha accusato Roberta Di Padua di averla quasi investita con la macchina: “A me è stato detto da Roberta che mi avrebbe trascinato per tutta Mediaset con i capelli quindi figuriamoci. Cioè parliamone. Ti ricordi quella volta che ci ha quasi messo sotto con la macchina? E’ passata sgommando vicino a noi con uno sguardo“.

Aurora ha confermato la versione dell’amica: “Sì, mi ricordo. La redazione sa tutto. All’inizio però mi hanno dato della pazza. Anche un’altra volta, quando è passata con la macchina ha abbassato il finestrino e mi ha detto una brutta parola. Qualsiasi cosa che dicevo mi davano della bugiarda ma la redazione e gli altri sapevano tutto. Tant’è che quando sono tornata in camerino si sono scusate le ragazze della redazione. Ero viola. Ho detto loro che non era possibile questa violenza“.

Dopo la diretta Instagram delle ex dame del trono over, Roberta Di Padua ha annunciato provvedimenti su Instagram: “Stiamo buttando giù qualche querela, così qualcuno magari si dà una calmata. La diffamazione a mezzo stampa è punita dalla legge, quindi attente e attenti. Quanta tristezza”.

Come andrà a finire? Stay tuned per saperne di più!