Quantcast

Barbara De Rossi “la solitudine mi attanaglia”

BarbaraDeRossi_01

Dopo la fine della sua storia con Anthony Manfredonia, con il quale si è trovata anche in tribunale per contendersi una Porsche regalata, l’attrice 52enne Barbara de Rossi fa il punto sulla sua vita e soprattutto sul suo rapporto con gli uomini “Ho avuto un paio di uomini molto gelosi” ha raccontato l’attrice “Scattavano ragionamenti assurdi, incontrollabili. Il meccanismo era sempre lo stesso: possesso, controllo, demolizione. (…) Sono una donna forte. Ho imparato a difendermi. A combattere anche fisicamente quando serviva. Cinquant’anni a qualcosa servono, nonostante quello che hanno detto e scritto di me.” ha detto la De Rossi che, dopo la fine del suo matrimonio, si era fidanzata con un ragazzo di 21 anni più giovane di lei “Il cambiamento di vita c’è stato, ma solo perché mi sono separata dopo 16 anni. Mai pensato di fare la ventenne. I miei cinquant’anni me li sento, con tutte le cicatrici del caso.”

La De Rossi ha poi parlato dei pettegolezzi e delle critiche che gli erano state rivolte a causa di una relazione con un ragazzo molto più giovane “In quel periodo ero l’unica in Italia che hanno visto ballare, a cinquant’anni, con un compagno molto più giovane di lei. Una scelta che costa una grande fatica, altro che toy boy. Già devi scontrarti con la testa di uno più giovane, poi ci sono i pregiudizi” nonostante ciò l’attrice ha escluso una nuova convivenza “Non ho mai vissuto di abbagli. Sono andata su qualcosa che sembrava sostanza. Sembrava… Piano piano ho capito che non era così” ha amesso

La De Rossi ha poi amesso di sentirsi sola “(La solitudine) è un pensiero che corre. Mi chiedo se troverò un compagno giusto o dovrò cercare cose diverse da qualche altra parte (…) Un rapporto magari meno esclusivo. Cosa non facile per una donna come me, inguaribilmente monogama, che esige l’uomo monogamo. Non sopporto i tradimenti, io non ho mai tradito. Se amo appartengo e se appartengo non guardo un altro”