Quantcast

Beatrice Borromeo – lite furiosa con un prete

2009 Monte Carlo Rose Ball

Beatrice Borromeo su Twitter racconta una lite con un prete che l’ha attaccata dopo averla vista dare dei cuscini ad un barbone “Non avrei mai e poi mai pensato di farlo ma è successo: ho tirato fuori la mia parentela con San Carlo e tutti i legami che la mia famiglia ha con la Chiesa. Name dropping a manetta. E no, non sono impazzita” ha scritto la Borromeo

La modella e fashion icon ha poi raccontato quanto accaduto “La scena: durante il trasloco trovo tre cuscini un po’ rovinati, vedo un barbone che sta sull’asfalto, sotto una pianta che lo nasconde, e glieli porto. Mi giro e c’è un prete che mi fotografa con l’Ipad mini (ultimo modello) e scuote la testa guardandomi con sdegno” ha spiegato “Mi avvicino e il padre mi sgrida: “E’ per colpa di quelli come te che la città è piena di questi schifosi!”. “Scusi?”” – mi viene da ridere ma resto seria – “non è un prete lei?”. “Sì, ma mi trovo sta gente all’entrata della chiesa, lcd li ho intorno tutto il tempo, sporchi e puzzolenti”.

“Io: “Com’è caritatevole lei! Forse potrebbe farli dormire in Chiesa, invece che infastidirsi perché li vede fuori”. Lui: “E’ questo che la gente come te non capisce. La Chiesa deve portare la salvezza spirituale, non il pane ai poveri. Che la Chiesa debba aiutare sti schifosi è una follia che pensano solo quelli come te”. Io: “Magari se aiutaste un po’ di più loro, invece che comprarvi I pad (che aveva nella mano destra), I-phone (mano sinistra), o a proteggere i preti pedofili, sareste un po’ meno detestati. Lui: “Si vede che non capisci niente di Chiesa”.

“Ho provato a resistere ma a quel punto ci stava troppo bene: “San Carlo, mio antenato, ha donato tutto ai poveri. O era scemo lui o sei te che hai sbagliato lavoro”. Vagamente imbarazzato, il prete, andandosene, ha risposto: “E allora tieniteli, questi schifosi, se ti piacciono tanto”.