Quantcast

Bios: slitta ancora la data di uscita del film con Tom Hanks

Il nuovo film con Tom Hanks, intitolato Bios, arriverà nei cinema ad agosto, ben quattro mesi dopo la data ufficiale di uscita fissata ad aprile 2021.

Bios- foto hi-fi.ru

C’è grande attesa per Bios, il nuovo progetto post-apocalittico con protagonista Tom Hanks, ma per vederlo dovremo aspettare l’estate.

Bios è la prova di come la realtà, a volte, superi la finzione: la pandemia ha rallentato la produzione del film e spostato la sua uscita da ottobre 2020 ad aprile 2021, proprio come successo a tanti altri film del 2020.

Tuttavia l’emergenza sanitaria non è ancora rientrata e per questo la data di uscita è slittata ulteriormente ad agosto 2021.

Quello che sappiamo di Bios è che racconterà la storia di Finch, un ingegnere robotico sopravvissuto all’apocalisse. L’uomo, ormai malato, costruisce un robot per tenere compagnia a lui e al suo cane.

Il robot, però, è in grado di imparare e inizia ad acquisire sentimenti umani come l’amicizia e il senso della vita. Insomma sarà il barlume di un’umanità estinta.

Al fianco di Tom Hanks nei panni del protagonista ci saranno anche Caleb Landry Jones, Skeet Ulrich, Samira Wiley e Laura Harrier.

La regia del progetto è stata affidata a Miguel Sapochnik mentre la sceneggiatura è firmata da Craig Luck e Ivor Powell.

Non ci resta che attendere nuove informazioni e sperare di vedere al più presto Bios nei cinema (segnale che la pandemia sarà sotto controllo).