Quantcast

Black Widow: novità per la regia

Correva l’anno 2016 quando Kevin Feige, presidente della Marvel, mostrava il suo interesse a realizzare un film su Black Widow con protagonista Scarlett Johansson.

Black Widow con Scarlett Johansson- foto phactual.com

Scarlett Johansson replicò in modo entusiasta al progetto, dicendo di trovarsi in perfetta sintonia sia con i produttori che con il copione della sceneggiatrice Jac Schaeffer.

E ora sembra proprio che, dopo la regia di Patty Jenkins della pellicola Wonder Woman, Black Widow  sarà diretto da una donna.

Nella lunga lista compare il nome della regista australiana Cate Shortland con all’attivo tre film indipendenti (Somersault, Lore e Berlin Syndrome), oltre a quelli di Amma Asante (A United Kingdom – L’amore che ha cambiato la storia e La ragazza del dipinto) e Maggie Betts (Novitiate).

Stando a quanto riportano i rumors, le tre registe candidate alla regia di Black Widow hanno già incontrato Scarlett Johansson e Kevin Feige per discutere del progetto.

Per quanto riguarda il film non si hanno informazioni precise, ma potrebbe essere un prequel ambientato anni dopo la fine dell’Unione Sovietica che vede Natasha Romanoff già in territorio americano.