Quantcast

Box office Italia: Com’è bello far l’amore è primo

Com'è bello far l'amore box office

La commedia italiana conquista di nuovo il nostro cinema. Dopo qualche settimana in cui il cinema hollywoodiano si era prepotentemente posizionato ai vertici del nostro box office, ecco che la commedia italiana ha fatto sentire di nuovo forte la propria voce. Dopo il successo di Benvenuti al nord, che è riuscito a raccimolare circa 25 milioni di euro, arriva la commedia di Fausto Brizzi, Com’è bello far l’amore, a piazzarsi al primo posto del box office. In questo ultimo weekend la pellicola italiana è riuscita a catalazzirare l’attenzione su di sé. Si tratta inoltre della prima commedia in 3D, un esperimento che al momento sembra fuzionare.

Com’è bello far l’amore è stata quindi la pellicola più vista in questo weekend cinematografico, come al solito il regista Fausto Brizzi sa come attirare l’attenzione degli italiani, sfornando quasi ogni anno commedie divertenti e mai banali. In questo caso è il sesso il vero protagonista della pellicola, ma è un tema affrontato con ironia, cercando di mettere in evidenza ciò che capita a molte coppie sposate da anni, quando ormai fare l’amore diventa una vera e propria eccezione.

A rendere il tutto più divertente ci sono ovviamente le interpretazioni di Fabio De Luigi e Claudia Gerini, due attori che fanno della commedia il loro punto di forza. Com’è bello far l’amore è quindi partito più che bene, ma difficilmente riuscirà a far registrare gli stessi incassi di Benvenuti al nord.