Quantcast

Britney Spears risponde così alla bufala sulla sua morte

Britney Spears è morta in un incidente! Presto vi diremo di più”. Il tweet shock diffuso dal profilo ufficiale della casa discografica Sony Music Global il 26 dicembre ha fatto rapidamente il giro del mondo e del web in pochi minuti. Per alcuni minuti i fan della cantante di Slumber Party hanno temuto il peggio.  Il manager della popstar americana Adam Leber ha smentito tutto e ha assicurato alla CNN che la cantante sta bene: “Britney sta bene. Ci sono stati parecchi scherzi sulla sua presunta morte negli anni scorsi, ma mai dall’account Twitter di Sony Music. Credo che l’account sia stato hackerato. Non ho ancora parlato con nessuno, ma ne sono sicuro”. L’account hackerato della Sony Music Global ha creato parecchi malumori, ma fortunatamente era solo uno scherzo di pessimo gusto.

Britney Spears – Foto: Twitter

La Sony ha confermato che l’account Twitter era stato hackerato e ha chiesto scusa alla famosa artista Britney Spears e ai suoi fan.

La Reginetta del Pop ci ha scherzato su e ha twittato una sua ironica foto collage in stile Charlie’s Angel che è stata accompagnata dalla seguente didascalia: “Non sottovalutare il potere di Charlie”. La cantante statunitense gode di ottima salute e lotta insieme a noi.