Quantcast

Bruce Springsteen arrestato per guida in stato d’ebbrezza: Jeep ritira lo spot

Bruce Springsteen è stato arrestato per guida in stato d’ebbrezza, guida spericolata e consumo di alcol in una zona chiusa il 14 novembre scorso presso la Gatway National Recreation Area di Sandy Hook, nel New Jersey. La notizia sta facendo ancora oggi molto scalpore a tal punto che la Jeep ha deciso di ritirare lo spot che vede protagonista proprio il celebre e amatissimo cantautore e chitarrista statunitense soprannominato The Boss.

La Jeep ha deciso di ritirare il suo ultimo spot pubblicitario, trasmesso durante il Super Bowl, che vede protagonista proprio la rockstar perché “il messaggio che si può bere e guidare non può essere perdonato. Sarebbe inappropriato per noi commentare i dettagli di una questione di cui abbiamo solo letto e su cui non possiamo entrare nel merito”.

L’ha dichiarato un portavoce di Jeep nel comunicato del marchio automobilistico: “È anche giusto mettere in pausa il nostro spot Big Game fino a quando i fatti reali non saranno stati stabiliti. Il suo messaggio di comunità e unità è più rilevante che mai”. Lo spot era incentrato su un messaggio di unità per gli Stati Uniti, dopo l’assalto a Capitol Hill e le dure polemiche a livello politico.