Quantcast

Calciomercato Napoli: gli obiettivi del 2012

Il calciomercato del Napoli sembra riprendere vigore, grazie anche alle ottime prestazioni della squadtra di Mazzarri che sta facendo bene sia in campionato che in Champions.
E proprio per questo, Bigon si sta muovendo freneticamente per cercare di completare la squadra in vista della seconda parte della stagione.
Un primo obiettivo è, senza dubbio, quello di dover rinforzare il centrocampo.

I nuovi  acquisti del Napoli, a parte Inler, non stanno dando ancora l’apporto sperato, visto in particolare gli infortuni di Donadel  e di Dzmaili i quali hanno fatto solo delle fugaci apparizioni. Al momento, la coppia Gargano-Inler è certamente una delle coppie di mediani più forti del campionato, ma bisogna pur sempre pensare all’eventualità di un infortunio e o di una squalifica, e quindi il reparto sembra avere la priorità nella ricerca di un adeguato rinforzo.
Circola il nome di Francisco Silva, detto El Gato,  centrocampista cileno che milita nell’Universidad Catolica.  Giovane, classe 86, è  un giocatore estremamente duttile dal momento che può giocare sia da centrale che da esterno e assicura qualità e quantità. Anche il prezzo rientra abbondantemente nei parametri della società, circa 2,5 milioni di €, quindi non è detto che a gennaio El Gato non possa sbarcare a Napoli.

Altro reparto al centro delle attenzioni di  Bigon è la difesa, che al momento si regge sulle straordinarie prestazioni del trio  Campagnaro-Cannavaro-Aronica. Anche se in questo caso il Napoli ha nella rosa altri difensori, tra i quali non bisogna dimenticare Grava, il sogno della società azzurra è rappresentato da Neven Subotic, difensore 22enne del Borussia Dortmund, dal prezzo molto impegnativo, circa 20 milioni di €, seguito da mezza Europa, Italiane comprese. Si potrebbe cercare di portare il forte difensore a Napoli in caso di superamento da parte della squadra di Mazzarri del  difficilissimo girone di Champions che, dopo le ottime prove degli azzurri, non sembra essere poi tanto una chimera.